Paros & Antiparos

HOLIDAY RENTALS DIRECTORY


Attività ricreative

a Paros e Antiparos

Gli sportivi potranno scegliere tra varie possibilità: vela, kite surf, immersione subacquea, beach volley, sci d’acqua, wake board, equitazione, ciclismo.

Per gli amanti delle passeggiate a piedi e delle escursioni consigliamo i seguenti itinerari:

Il sentiero bizantino che inizia a Lefkes e finisce a Prodromos
Il sentiero che inizia a Lefkes e finisce a Agia Kiriaki (Afkoulaki), Marpissa.
La strada da Marpissa a Agios Antonios a Kefalos.
La strada da Agheria o da Kamari ad Agii Theodori.
La strada da Naoussa a Kolimbithres.
La strada da Parikia a Dilio.

Gli itinerari indicati sono facilmente percorribili. Scoprite camminando un aspetto diverso di Paros attraverso i suoi magnifici paesaggi naturali. La brezza salata del Mare Egeo e il profondo blu saranno dei compagni di viaggio perfetti nelle vostre passeggiate lungo le spiagge.

Gli sportivi potranno unirsi alle varie associazioni sportive e alle scuole presenti in tutta l’isola, che offrono il noleggio dell’equipaggiamento, delle lezioni e l’opportunità di praticare vari sport. Nel corso dell’anno vengono organizzati molti campionati nazionali e internazionali.

Scuole e Associazioni di vela, Golden Beach, New Golden Beach, Santa Maria, Punda.
Lezioni di nuoto, a Livadia Beach di Parikia e Golden Beach.
Lezioni di kite surf, a Punda e Golden Beach.
Immersioni subacquee e snorkeling, Golden Beach, Aliki, Santa Maria, Punda e Antiparos.
Lezioni di vela, al Club nautico di Paros, a Livadia Beach e a Golden Beach.
Equitazione, a Ambelas.
Scuola di tennis, al Club di tennis di Paros, a Parasporos (Parikia).

Divertirsi a Paros e Antiparos

Paros e Antiparos offrono vari generi di divertimento per tutte le età e per ogni tipo di vacanza si desideri fare. Paros è una delle poche isole in cui si possono trascorrere vacanze rilassanti in famiglia con varie attività ricreative durante il giorno abbinate a ad un’ intensa vita notturna. In poche parole, è un’isola per tutte le età. Potete visitare i tanti beach bar, baretti, discoteche, ristoranti, parchi acquatici, go-carts e partecipare alle numerose feste locali e a vari eventi come esposizioni, spettacoli di danza, concerti, rappresentazioni teatrali e incontri letterari.

Gli artisti e gli amanti d’arte avranno la possibilità di visitare le numerose esposizioni nelle gallerie d’arte dell’isola e di partecipare agli eventi culturali. Nel corso dell’anno inoltre vengono proposti seminari d’arte e lezioni.

Cose da non perdere

Andare a vedere il tramonto dalla collina di Agia Anna e dalla chiesa di Agios Konstantinos a Parikia, e l’alba da Agios Nicolas a Piso Livadi.
Fare una passeggiata a Naoussa, nel porto pittoresco con le barche a remi e a vela colorate, il rumore delle ‘Tratas’ (pescherecci), dei bambini che corrono e ridono e il profumo di Gouna e di polipo alla griglia. Smarritevi di sera nelle viuzze strette e nelle stradine lastricate, salutando gli abitanti, che se ne stanno seduti sulle panche di pietra di fronte alle loro case a parlare della giornata trascorso.
Fare una passeggiata a Parikia, nella via Gravari, dove si possono ammirare delle dimore neoclassiche e delle dimore dell’epoca veneziana, con grandi archi di marmo, colonne, arcate, chiese e le fontane di Mavrogenis. Continuate la passeggiata in direzione della piazza centrale e raggiungete il castello, dove potrete scoprire l’antico villaggio tradizionale.
Fare una passeggiata a Lefkes, partendo dall’entrata del villaggio verso la chiesa della Santa Trinità, il vanto del villaggio; seguendo questa strada potrete ammirare numerose dimore di stile neoclassico, in armonia con lo stile cicladico. Al caffè storico, potrete avere un assaggio dell’unicità del villaggio: l’ordine degli abitanti, il loro rispetto per il carattere cicladico e i loro balconi e terrazze curatissimi pieni di piante rigogliose di basilico, buganvillee e garofani.
Fare una passeggiata a Marpissa, Marmara e Prodromos, e lasciarvi trasportare dalle immagini magiche che si offrono al vostro sguardo.
Fare una passeggiata a Piso Livadi, con il suo piccolo porto tranquillo.
Fare una passeggiata a Drios, fino giù al porto dove si possono vedere gli antichi 'neosikous' (pontili per le barche).
Andare a guardare un film sotto le stelle, al cinema all’aperto estivo.
Farsi portare con una barca a fare il giro di Antiparos, per ammirare le sue tante e diverse bellezze.
Fare una passeggiata di notte con la luna piena, camminando lungo il mare.
Visitare la caverna di Antiparos e ammirare le stalattiti e le stalagmiti.
Danzare un giro di 'Balos' e ascoltare la musica delle 'Tsambouna' (zampogna tradizionale) con gli abitanti del luogo in una festa, e certamente assaggiare del delizioso pesce fresco e del vino di Paros.